News

VACANZE YOGA? GABRIELLA CELLA APRE IL SUO ASHRAM IN COLLINA

Chi non è proprio convinto di passare le solite vacanze pigrite al mare o in montagna, chi è pervaso dal fuoco sacro dello yoga, chi conosce Gabriella e la sua statura di Maestra o chi l’ha incontrata ai nostri festival rimanendo incantato dalla sua levatura non si perda questa occasione: quattro appuntamenti nel suo magico ashram Surya Chandra sulle colline piacentine, a pochi chilometri da Bettola, nel segno dello Yoga Ratna.

L’ashram è un piccolo villaggio di pietra, situato sulle colline piacentine, a 600 mt. di altitudine, tra boschi, frutteti e torrenti, una piccola oasi di tranquillità e di pace, adatta per la pratica della ricerca interiore. Vivere con la Maestra si rivela una esperienza unica: la vita quotidiana è concepita proprio come quella che si svolge in un ashram indiano, con qualche “coccola” in più, come una bella piscina a disposizione e una ottima cucina vegetariana.

10 – 16 agosto  YOGA&AYURVEDA: UNA VACANZA RELAX 
Se ti vuoi bene….regalati questa vacanza.

Relax e pace nel silenzio delle colline piacentine con Gabriella Cella e lo Yoga Ratna. E poi Ayurveda con Jolanda Maggiora Vergano, un breve corso per imparare le tecniche  base. Il programma prevede teoria e pratica di Yoga Ratna due volte al giorno (mattina prima di colazione e tardo pomeriggio prima di cena) sul tema “Dalle Asana alla Meditazione” una intensa ricerca della propria forma e del Mantra individuale attraverso la forza del pranayama. Nella mattinata e nel pomeriggio si parla di Ayurveda con 
teoria e pratica base di Abhyanga snehana (massaggio ayurvedico con olii) con Jolanda Maggiora Vergano. Una giornata sarà  dedicata allo shirodhara, l’oleificazione della testa che dona pace e serenità.
Praticheremo anche i punti di automassaggio. Al termine della settimana sarete in grado di praticare un massaggio base e anche un automassaggio.
Essendo una vacanza ci sarà tempo libero per stare nel verde, nel silenzio e nella pace. Oppure fare un bagno e prendere il sole  in una bella piscina immersa nel verde, o passeggiare tra i boschi . La sera canti e danze e il piacere di stare insieme.
Il costo a persona è di € 760,00 e include 
la pratica, la teoria, il pernottamento, pranzo, cena e la colazione.
Vengono forniti lenzuola, asciugamani, coperte, tappettini per interno e esterno. 
Nell’Ashram si osservano le regole della comunità per quanto riguarda la gestione personale delle camere, spazi comuni e cose affidate.
L’abbigliamento caldamente raccomandato è bianco, in cotone per la pratica ayurveda ( l’olio unge), senza dimenticare un lenzuolo bianco, un asciugamano e un costume da bagno.

18 – 20 agosto
 Meditazione Shivaita
Un weekend dedicato alla Meditazione Shivaita: tenuta da Gabriella Cella, preparata con un giorno di digiuno e seguita dal silenzio giornaliero, scandito solo da ripetizione di Mantra nella Tandava. Per Agniotra, il rituale del Fuoco,  ci si ritroverà nella capanna sudatoria, con il suono dei tamburi e la Puja (cerimonia votiva) del risveglio

 25 – 27 agosto IN RITIRO YOGA CON L’AUTORE
Ultimo fine settimana di agosto prima del rientro alla vita di tutti i giorni e ultimo appuntamento estivo con Gabriella Cella, questa volta affiancata dalla   scrittrice Annarosa Buttarelli, docente di Ermeneutica filosofica presso l’Università di Verona con la quale ha scritto nel 2015  La danza della Forza. Yoga e Filosofia per la vita femminile (Moretti e Vitale editore). Oltre alla pratica di Yoga Ratna due volte al giorno sarà interessante ascoltare il punto di vista di una intellettuale moderna e aperta che ha sempre guardato al mondo delle donne con un punto di vista davvero speciale.

Informazioni e prezzi

Maggiori informazioni sul sito http://www.yogaratna.it/

Prenotazione via mail  scrivendo a: contattaci@yogaratna.it

tel. 0523-911671

Vai all'articolo
DAVID SYE CI INVITA IN TOSCANA

A David Sye, istrionico insegnante di Yoga, da vent’anni impegnato in attività legate alla cooperazione internazionale – soprattutto tra Israele e Palestina con il progetto Yoga Beats Conflicts – l’Italia piace molto e lui piace moltissimo agli italiani.

Non lasciatevi ingannare dal suo aspetto di rockstar, i suoi tatuaggi e i lunghi capelli potrebbero farvi arrivare a frettolose conclusioni. David è un personaggio sicuramente diverso dal classico insegnante yoga, ma la sua esperienza e la qualità di ciò che insegna è davvero eccezionale. La sua storia personale lo è, come in un film ha attraversato almeno una mezza dozzina di vite – reporter in guerra sotto le bombe in Yugoslavia, speaker radiofonico, DJ e tanto altro – per arrivare all’esperienza che ha del mondo dello Yoga. Posture classiche vissute senza dogmi, musica rock per tenere il ritmo, cuore aperto e grandi condivisioni, abbracci e divertimento per dimenticare la parte mentale e lavorare con il nostro Io interiore. Una boccata d’aria fresca prima di chinare nuovamente la testa in attesa del lungo inverno.

Tutto questo potete scoprirlo in un “ritiro” di 5 giorni ai primi di settembre – precisamente dal 3 al 7 – dedicati a YogaBeats a Pontremoli, presso un piccolo borghetto del ‘500 trasformato nell’agriturismo Costa d’Orsola, circondato dai verdi monti della Lunigiana. Il luogo ideale per fare yoga in armonia, con l’aiuto di una natura strepitosa e incontaminata.Tutte le informazioni e le richieste di prenotazione e info costi vanno indirizzate (in inglese) a teachertraining@yogabeats.com. Paul vi risponderà subito. Altre informazioni sul sito www.yogabeats.com

Vai all'articolo
TI PIACE MEDITARE?

A noi moltissimo. E’ per questo che segnaliamo con piacere questa bellissima e completa pubblicazione a cura di Yoga Journal, che va oltre il solito articolo di giornale.

Yoga Journal infatti, manda in edicola il primo volume dei monografici “ Speciali di Yoga Journal” dedicato alla pratica della “Mindfulness e Meditazione”. Una esperienza profonda nella pratica della consapevolezza per apprezzare la parte migliore di noi: curiosità, creatività, coraggio. autostima. calma. Ci sono i contributi di Tarika Lovegarden, Jon Kabat-Zinn, Deepak Chopra, Carolina Traverso, Nicoletta Cinotti, Bo Forbes, Niccolò Branca, Sally Kempton, Valentina Giordano, qualche nome lo conoscete per essere stato ospite del festival, qualcuno no e sarebbe buona cosa conoscerlo. Un book magazine profondo e sofisticato, con grafica, carta e stampa pensati valorizzare l’interazione e il coinvolgimento del lettore. Cliccando QUI si può dare una occhiata al sommario. Una pubblicazione (rivista è riduttivo) da conservare come un libro e sfogliare continuamente.

Vai all'articolo
SAND: SCIENZA E NON-DUALITA’ A CONGRESSO

SAND è l’acronimo di Science and Non-Duality, un evento in Italia che ha dello straordinario per la qualità degli invitati – la maggior parte pensatori stranieri – riuniti in un affascinante borgo sulle colline umbre per confrontarsi – dati alla mano – su come va veramente il mondo e chi noi siamo veramente. Non siamo nel campo dell’empirico ma della scienza, che è presente in quel punto in cui incrocia la spiritualità. Dall’8 al 14 agosto al Castello di Titignano (Orvieto) 60 relatori d’eccellenza si confronteranno davanti ad un pubblico che, nella migliore tradizione americana, è attivo e invitato a partecipare. L’evento, che ha una edizione americana in California in ottobre, è piuttosto anomalo rispetto alle tante fierine e fierette che sbocciano in estate con lo scopo di parlare di spirito: questo è un appuntamento serio ed autorevole ed esserci vale come un master all’università, si esce arricchiti nella mente e nel cuore, oltre ad essere una buona occasione per conoscere personalmente i relatori che ci entusiasmano di più grazie alla formula del “ritiro”. Altre informazioni le trovate cliccando QUI

Vai all'articolo
YOGAFESTIVAL E AVEDA tra Yoga e solidarietà

Sono molte le affinità tra AVEDA – azienda internazionale leader nella cura dei capelli – e YogaFestival. Già il nome ci piace, AVEDA, un chiaro riferimento al termine sanscrito “veda” – termine che significa sapere, saggezza, conoscenza –  in sintonia con lo scopo per cui YogaFestival esiste: il “far conoscere” i principi dello Yoga. AVEDA fa prodotti naturali, non testati su animali, che prima che alla bellezza guardano all’integrità e alla salute, all’equilibrio delle nostre chiome e quindi del nostro essere. E anche su questo ci troviamo: lo Yoga non mira all’estetica ma alla sostanza.
Quando poi siamo venuti a conoscenza di “Yoga for Water”, progetto di solidarietà di AVEDA per OXFAM con la missione di portare acqua pulita nelle situazioni di emergenza in caso di calamità naturali, guerre, povertà raccogliendo fondi con attività di fundraising e Yoga, non abbiamo esitato un attimo.
E così AVEDA è stata al nostro fianco alla celebrazione della Giornata Internazionale dello Yoga il 21 giugno e sarà con noi a Milano a novembre con uno spazio dedicato a Yoga for Water dove trovare in esclusiva i sette aromi per il corpo, uno per ogni chakra. AVEDA sarà con noi negli eventi più importanti dell’anno e sono molte le iniziative che stiamo preparando insieme: una.

Noi poi – confessiamo – ci siamo innamorati dei prodotti AVEDA perchè “coccolano” anche attraverso l’aroma speziato e unico dei prodotti (olii essenziali esclusivi) che trasporta in un mondo di relax dove le tensioni si squagliano e l’energia rifluisce: proprio come ci si sente durante una sessione di Yoga o nell’atmosfera di un ashram indiano!

Vai all'articolo