La pratica dello Yoga ci porta faccia a faccia con la straordinaria complessità del nostro proprio essere

2020, UN ANNO VISSUTO PERICOLOSAMENTE   

Il 2020 sarà ricordato dalla Storia come l’anno che ha sconvolto le nostre vite (tutte): il virus, ma anche dodici mesi di crisi economiche, ribaltoni politici, tragedie ambientali e umane davvero in un’altissima concentrazione. YogaFestival, come tantissimi, ha rinunciato a malincuore ai suoi vivaci programmi di diffusione yoga  (uno su tutti YogaFestival Bimbi, il più gentile e giocoso) Abbiamo però realizzato un evento in diretta web (streaming) in coincidenza del 21 giugno, Giornata Mondiale della Yoga, radunando tanti graditissimi ospiti intorno al tema RIFLESSIONI SULLO YOGA (ancora visibile cliccando qui): dialoghi fuori dal tempo con ospiti quali Antonio Nuzzo, Piero VivarelliAnna Inferrera, Ram Rattan Singh, Dr. Ananda Balayogi Bhavanani,  Roberto Milletti e Francesca Cassia (Odaka Yoga), Jacopo Ceccarelli, Selene Calloni Williams, PujaDevi, Elena De Martin, Svamini Hamsananda e, da Londra, David Sye.

A ottobre, abbiamo poi proposto due weekend di yoga in presenza, presso due grandi sale di Superstudio Più, la bella location di Milano. 24 classi in 4 giorni, 16 ospiti intervenuti, massima attenzione alle procedure antipandemia,  posti contingentati ma tantissimo entusiasmo, tanta gioia, felicità per il ritrovarsi insieme dopo i mesi passati confinati a casa.

In attesa di un luminoso 2021, YogaFestival continua ad essere vicino ai suoi amici proponendo incontri e attività varie in modalità “online con ospiti da tutto il mondo: in attesa di riprendere a guardarci negli occhi, in un prossimo futuro, troviamoci qui, sul nostro sito dove l’amore per lo yoga non verrà mai meno

Per sapere cosa stiamo preparando, seguici qui oppure sulla nostra pagina Facebook

 

23 novembre ore 18 - MY SWEET GEORGE

STORIE DI YOGA E DI MUSICA
evento online

Buon compleanno My Sweet Lord! A 50 anni dalla pubblicazione del suo primo singolo, un viaggio nel mondo di George Harrison attraverso la sua storia, la spiritualità, l’amore per Krishna e per Yogananda, e la nascita della sua canzone più rivoluzionaria. A condurre il “programma”, i giornalisti Mario Raffaele Conti ed Elia Perboni – già collaboratori di YogaFestival- e Franco Acquaviva, autore di “My Sweet George” la pièce teatrale ispirata proprio a Harrison. 

Collegamento dalle ore 18 su questa pagina del nostro sito o da questo LINK

GLI OSPITI DI YOGAFESTIVAL 2020

Ottobre 2020. Due weekend di yoga per festeggiare 15 anni di attività di YogaFestival, network di eventi dedicati alla diffusione di uno yoga di qualità.  32 ospiti, 24 incontri in presenza, 12 freeclass ancora visibili cliccando sull’immagine qui sopra. Un grazie a tutti i partecipanti, gli amici insegnanti e i nostri  validissimi collaboratori e volontari, che hanno resto possibile questo piccolo “miracolo” in tempo di Covid-19.

YOGA NEWS

  • YOGAGENDA WEB
    TUTTO LO YOGA CHE SI PUÒ SEGUIRE ONLINE Riprendiamo la segnalazioni degli incontri ...
    Leggi tutto
  • A OTTOBRE YOGAFESTIVAL CAMBIA PELLE E DIVENTA “RASSEGNA”
    Ci siamo domandati per mesi – prima, durante e dopo il lockdown – come avremmo ...
    Leggi tutto
  • AL FESTIVAL COSA POSSO FARE E VEDERE QUEST’ANNO?
    La domanda è lecita ma la risposta è semplice: a YogaFestival – quest’anno di nuovo ...
    Leggi tutto
  • PERCHÈ CI PIACE ACQUA PLOSE
    Acqua Plose proviene da una fonte incontaminata – una delle poche rimaste purtroppo – altoatesina ...
    Leggi tutto
  • FARE LA DIFFERENZA: TU VUOI FARLA DAVVERO?
    Questa per noi è un’edizione speciale di YogaFestival Milano: festeggiamo i nostri primi 3 ...
    Leggi tutto
  • LA VIA DELLA CONOSCENZA IN UNA TAZZA DI THE
    Quando lo yoga e l’Ayurveda raggiunsero l’Occidente dalla nativa India,  il ...
    Leggi tutto

GUARDA IL VIDEO

LA NOSTRA MISSION

 

UNIRE

un evento che raduna e unisce la grande community degli appassionati di yoga

AMARE

Ciò che rende la vita intensa e con un senso è questo: amore, sentimento universale. Noi lo mettiamo in ogni cosa che facciamo. E tu?

SCEGLIERE

Una minuziosa ricerca di qualità nei contenuti e negli ospiti per scegliere e avere sempre il meglio

ASCOLTARE

A YogaFestival ascoltiamo ogni proposta e la valutiamo con attenzione: se c’è preparazione, coerenza, serietà e poco ego siamo felici di accogliere nuovi amici

TROVARE

Un programma per ogni ogni livello: principianti, neofiti, semplici curiosi e praticanti esperti, insegnanti, studiosi. Qui, ognuno trova il suo yoga

RIDURRE

Il nostro impegno è massimo nel ridurre consumi, energia, rifiuti e sprechi: è nel lavoro di tutto l’anno per essere più sostenibili in tutto che diamo il nostro meglio

VEDERE

Un evento yoga completo, punto di riferimento per l’intera città, visibile, fruibile, ben comunicato.

ACCOGLIERE

Accoglienza è non violenza, difesa dei diritti e della pari dignità di genere razza e credo, uguaglianza, tolleranza e accettazione. Anche questo è yoga.

Resta in Contatto con YogaFestival

iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima tutte le nostre novità

     

    ERRORE: Compila i campi obbligatori!